(di Lorenzo M.)

Si conclude con un grande evento questo anno accademico 2016-2017 Sakushinkan, che ha visto una grande rivoluzione al suo interno: si tratta dello Shiken Kai, sessione dedicato al sostenimento degli esami da parte dei deshi, svoltasi allo Yuga Dojo di Castelfarnco Veneto il 25 Giugno 2017.
La giornata è stata dedicata al ripasso dei programmi di Kobujutsu, in particolare il 10°, l’8°, il 7° e il 5° kyu, nella mattinata dalle 10 alle 12, per poi mangiare tutti insieme e rilassarsi nella convivialità della vita di Dojo.
Tempo al ripasso è stato nuovamente dedicato anche nel primo pomeriggio dalle 15 alle 16, per poi passare allo svolgimento degli esami.
Lorenzo B. (Yuga Dojo), Giacomo C. (Dojo di Montebelluna), Mattia P. (Nintai Dojo) e Antongiorgio T. (Nintai Dojo), hanno tutti superato l’esame da 10° kyu guadagnandosi il diritto di applicare sul keiko-gi i simboli caratteristici della scuola ed indossare la cintura viola, novità che simboleggia la rivoluzione di quest’anno relativa all’unione delle tre discipline (Dento Jujutsu, Taijutsu e Toda Kempo) in un unico programma Kobujutsu.
Mentre Lorenzo B. (Nintai Dojo) e Roberto P. (Nintai Dojo) hanno conseguito rispettivamente l’esame da 8° e da 7° kyu, entrambi promossi.
La giornata si è conclusa con il tradizionale discorso di Seiun Sensei che, oltre che dedicare un momento di correzione della tecnica marziale specifico ad ogni deshi, ci ha spronati ad affinare le conoscenze dei nuovi programmi, ricordandoci che l’esame è solo il punto di partenza e non la fine del percorso.